Per le scuole arriva l'officina digitale

A Baobab si parla dell'esperienza delle scuole medie di Chiasso e Stabio ("cliccando" sull'mmagine accanto si accede alla rubrica radiofonica di retetre).

Ha già rivoluzionato il mondo dell’industria e ora sta per entrare in quello scolastico.

La cultura della fabbricazione digitale si apprende nei FabLab, piccole officine artigianali in cui sperimentare strumenti digitali di ultima generazione (come le stampanti e gli scanner 3D) ma anche apprendere un modo di pensare e lavorare condiviso, collaborativo.

Un progetto pilota di FabLab cantonale a indirizzo scolastico, gestito dal Centro di risorse didattiche e digitali del DECS, sta ora nascendo in Ticino.